Fuoco e Meteo. Due cose apparentemente poco affini ma in realtà strettamente interconnesse.

Il Servizio Antincendio Boschivo del settore foreste della Provincia di Massa-Carrara ha da tempo avviato rapporti di collaborazione e reciproco scambio con i vicini liguri. Ne sono nati un protocollo d’intesa per l’ intervento congiunto in caso di incendi che si sviluppino lungo una fascia di confine, esercitazioni comuni e momenti formativi.

In particolare con la Struttura della Marina Militare CIMA di Aulla si è effettuata una giornata formativa dove, oltre a presentare i due sistemi si è cercato di dare anche nozioni di meteorologia applicata all’antincendio boschivo, tenendo conto anche della conformazione orografica del sito in cui è situato il Centro.

Il riscontro è stato più che positivo. In particolare ha colpito molto la rappresentazione del triangolo del fuoco non come Ossigeno-Calore-Combustibile ma come Meteo-Topografia-Combustibile.  E di come Meteo e Topografia possano influenzare il comportamento del fuoco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: