11406570_10207378122837973_4956589511225342793_nMi occupo di protezione civile e di meteorologia da parecchi anni.

Ultimamente ho iniziato ad interessarmi all’aspetto meteorologico in ambito AIB, sia in termini di previsione degli indici di rischio che di utilizzo nella gestione operativa degli incendi della strumentazione meteo.

Prima separatamente, poi dopo l’ alluvione del Cardoso, questi miei due interessi hanno iniziato a confluire in quello che è il mio percorso professionale.

Da allora mi occupo di pianificazione, formazione e informazione.

Spesso mi invitano a chiacchierare di vari argomenti, per lo più meteorologia e social network in emergenza.

Talvolta, queste chiaccherate si rivelano essere niente più che una serie periodicamente scomoda, di domande poste a me stessa e agli astanti. E le cui risposte però possono creare quel circuito virtuoso, che nasce dal basso, che ultimamente viene chiamato resilienza.

Sono curiosa.

Mi piacciono le soluzioni creative a problemi ricorrenti. Newtons_cradle_animation_book

Il mio background culturale nasce nell’ambito della Philosophiae Naturalis e ho un amore sconfinato per il secondo principio della Termodinamica.

E,no non ho foto piu recenti. Capita a chi è praticamente sempre dall’ altra parte dell’ obiettivo.

Comunque se volete approfondire la conoscenza con la lettura del mio curriculum vitae potete cliccare qui.