La carta di microzonazione sismica di livello 3 associa una quantificazione numerica dell’amplificazione del moto sismico alle zone, o a parti di esse, individuate nella Carta delle microzone omogenee in prospettiva sismica (livello 1). Le quantificazioni numeriche consentono di realizzare le seguenti carte: 

- carta delle zone stabili e delle zone stabili suscettibili di amplificazioni locali, caratterizzate da fattori di amplificazione; 
- carta delle zone di deformazione permanente, caratterizzate da parametri quantitativi. 
La sovrapposizione di queste due carte costituisce la carta di microzonazione sismica di livello 3.