Eruzione esplosiva con fenomenologie simili a quelle dell’eruzione pliniana, ma di energia inferiore e conseguente ridotta distribuzione areale dei prodotti eruttati.