Avviato nel 1995 a seguito della dichiarazione di Barcellona, il Processo di Barcellona, o partenariato euro-mediterraneo, costituisce la politica dell’Unione europea nei confronti dei paesi mediterranei. 
Il partenariato mira a rafforzare i legami fra l’Unione Europea e i Paesi partner, per favorire la pace e la stabilità nella regione e perseguire un dialogo politico nel rispetto dei valori comuni condivisi dalle varie parti, quali la democrazia e lo stato di diritto.