Strumenti sensibili, sismometri, in grado di registrare la velocità delle onde sismiche di piccola ampiezza – microtremori – naturali o artificiali, che caratterizzano l’ambiente (vedi anche analisi del rumore). Le misure puntuali consentono di determinare, attraverso la velocità delle onde trasversali (Vs), la frequenza propria di vibrazione dei terreni di copertura, e/o il loro spessore.